Artigianato, arte, storia e paesaggi: il Servizio Civile con la Pro Loco di Pasian di Prato

Artigianato, arte, storia e paesaggi: il Servizio Civile con la Pro Loco di Pasian di Prato

Nell’ambito dei quasi 4.000 progetti di Servizio Civile Universale attivati dalle Pro Loco di tutta Italia, per un totale di oltre 39mila volontari, anche il sodalizio pasianese attiva un doppio bando per altrettanti volontari di SCU.

Il primo ha per titolo «Cultura esperienziale: viaggio tra ambiti storici, artistici e paesaggistici del Friuli Venezia Giulia», mentre il secondo è intitolato «Conoscenza, esperienza e crescita: intrecci di artigianato e arte del Friuli Venezia Giulia». Entrambi i progetti rientrano nel settore legato al Patrimonio artistico e culturale.

In allegato si possono reperire i due bandi, la cui scadenza di presentazione è fissata per le ore 12.00 del 10 ottobre 2019, secondo le modalità indicate dagli allegati stessi. La domanda si può inoltrare esclusivamente in via telematica ed è necessario disporre dello SPID.

I progetti hanno una durata di 12 mesi con un monte ore annuo di 1.145 unità, distribuiti su 6 giorni lavorativi. L’avvio in servizio avverrà entro il 30 aprile 2020. Ciascun volontario – tra i selezionati – sarà chiamato alla sottoscrizione di un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio fissato in € 439,50.

Vuoi saperne di più?

Vuoi condividere questo articolo con i tuoi amici?